Sull’Audi SQ5 arriva il turbodiesel da 310 CV

La casa tedesca annuncia per la suv SQ5 il V6 3.0 TDI da 310 CV che va ad affiancare il tre litri turbo benzina.

HA COPPIA DA VENDERE - L’Audi SQ5, la suv sportiva della casa tedesca, arricchisce la propria gamma con un nuovo motore V6 3.0 TDI da 347 CV di potenza e 700 Nm di coppia, dotato di compressore ad azionamento elettrico e tecnologia mild-hybrid. I 347 CV del motore sono disponibili nell’intervallo compreso tra 2.500 e 3100 giri. Il nuovo V6 3.0 TDI è stato affinato rispetto alla precedente generazione, grazie alla riprogettazione di albero motore, pistoni, bielle e sistema di lubrificazione. Questo motore, conforme allo standard Euro 6d-Temp, consente alla suv tedesca di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi e di spingersi ad una velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 km/h. A garantire la rapidità delle cambiate ci pensa il cambio automatico a otto rapporti Tiptropnic con convertitore di coppia. I consumi dichiarati dalla casa e omologati secondo il ciclo di omologazione NEDC sono compresi tra 6,6 e 6,8 litri di carburante ogni 100 km.






   
IBRIDO LEGGERO - Il nuovo motore dell’Audi SQ5 può contare su un sistema mild-hybrid a 48 volt che prevede un motore elettrico collegato al motore termico da una cinghia, che serve per ottimizzare la funzione di Stop&Start quando l’auto si ferma al semaforo o in coda, grazie a riavvi più veloci, oltre allo spegnimento e alla riaccensione del motore in fase di “veleggiamento”, ossia quando si procede senza il motore in tiro. Nelle fasi di decelerazione il motorino elettrico agisce da generatore per ricaricare la batteria dell’auto agli ioni di litio. L’altra novità del nuovo motore V6 3.0 TDI è il compressore ad azionamento elettrico, integrato nel sistema di aspirazione e vicino al motore, costituito da un motore elettrico compatto della potenza di 7 kW che accelera la girante del compressore, e che promette di azzerare i ritardi dovuti al turbo-lag (il ritardo di risposta all’accelerazione). Come tutti i modelli S di Audi, anche la nuova SQ5 TDI è dotata di serie della trazione integrale permanente quattro.




ARRIVA IN ESTATE - Non sono stati ancora diffusi i prezzi per il mercato italiano, tuttavia è probabile che siano molto simili a quelli del mercato tedesco dove la nuova Audi SQ5 3.0 TDI sarà disponibile l’estate prossima ad un prezzo di partenza di 67.750 euro.