La rinnovata Audi TT è ora disponibile in Germania

Dopo le anticipazioni di qualche mese fa, l’Audi ha annunciato i prezzi per il mercato tedesco.

La rinnovata Audi TT  ora disponibile in Germania

DESIGN RINNOVATO - In occasione del 20esimo anniversario della prima generazione, lo scorso luglio è stato annunciato il lancio dell’Audi TT rinnovata nell’estetica, con equipaggiamenti di serie più ricchi e motori più potenti. Ora arriva l’annuncio della disponibilità per il mercato tedesco in versione coupé al prezzo di partenza di 35.900 euro, mentre la roadster parte da 38.300 euro. Esternamente le modifiche alla parte anteriore e posteriore sono di dettaglio: la mascherina frontale ha una trama a nido d’ape e non più a listelli orizzontali e le prese d’aria inferiori sono di nuovo disegno; al posteriore cambia leggermente il paraurti nella parte bassa e ci sono fanali con un diverso disegno interno. L’Audi TT è disponibile anche con il pacchetto S line exterior, un optional che mette ancora più in risalto il carattere sportivo, con dettagli estetici aggiuntivi, sedili sportivi e l’assetto ribassato di 10 mm. La gamma di vernici è stata arricchita con tre nuove colorazioni, Blu cosmo, Arancio pulsato e Blu turbo (allestimento S line). All’interno si notano ulteriori particolari come i diffusori dell’aria con dettagli di colore arancio satinato o turbo blu.

EQUIPAGGIAMENTI PIÙ RICCHI - La versione 2019 dell’Audi TT è equipaggiata di serie con il sistema Audi drive select, che permette al conducente di configurare i parametri dinamici dell’auto attraverso la selezione di diverse modalità di guida. Il sistema multimediale può essere gestito attraverso il controllo vocale e con i comandi sul volante multifunzione. Il quadro strumenti Virtual Cockpit consente la selezione di due diverse viste, la strumentazione e il display multifunzione. In tutte le versioni dell’Audi TT, gli smartphone possono essere collegati tramite una presa Usb e tramite Bluetooth. Disponibili come optional i fari Led o Matrix Led, la tecnologia che sfrutta diodi organici che garantisce un’illuminazione più efficiente; disponibili anche gli indicatori di direzione dinamici.

MOTORI PIÙ POTENTI - I motori disponibili sulla rinnovata Audi TT sono inizialmente il 4 cilindri 2.0 della versione TFSI 40 da 197 CV e il 2.0 della 45 TFSI da 245 CV. I motori sono dotati di filtro antiparticolato e un cambio S tronic con rapporti più corti. Secondo quanto dichiarato dalla casa, l’Audi TT coupé equipaggiata con il  motore 40 TFSI da 197 CV scatta da 0 a 100 in 6,6 secondi, mentre con il 45 TFSI impiega 5,9 secondi. Con il motore più potente, si può ordinare la trazione integrale Quattro.

LA VERSIONE “TT 20 ANNI” - L’Audi ha annunciato anche l’uscita di una versione speciale dell’Audi TT, la “TT 20 years”, un omaggio al successo riscosso dalla TT nei suoi vent’anni di vita. Sarà prodotta in 999 esemplari e sarà ispirata alla concept TTS Roadster, presentata per la prima volta al Motor Show di Tokio nel 1995. Il rivestimento dei sedili, dei pannelli delle portiere e del tunnel centrale sarà in pelle Nappa Mocassin Brown, con cuciture che riprendono lo stile originale, ma in chiave moderna. Sul volante e sul pomello del cambio sarà presente la targhetta che riporta il numero di serie e il badge “TT 20 years”. L’Audi TT 20 years sarà dotata di grandi cerchi in lega da 19 pollici color grigio lucido, terminali di scarico dal design dedicato, lo stemma Audi con gli anelli opachi e le luci posteriori Oled Matrix. Sarà disponibile sia in versione coupé che roadster e in sole due colorazioni, Arrow grey e Nano grey. L’Audi TT 20 years sarà disponibile esclusivamente con il propulsore 45 TFSI quattro e la trazione integrale. La Audi TT 20 years sarà disponibile per il mercato tedesco a partire dal primo trimestre del 2019


fonte alvolante.it