Hyundai Elevate: non teme gli ostacoli

Presentato al CES 2019, lo studio Hyundai Elevate interpreta il tema di un mezzo di soccorso in grado di arrivare ovunque.

INARRESTABILE - Le prime settantadue ore sono cruciali per salvare il maggior numero di vite dopo un disastro naturale. È in questi frangenti però che i soccorritori devono affrontare il problema di come avvicinarsi rapidamente alle zone più colpite senza farsi bloccare da alberi caduti, rocce o acqua alta. Una possibile soluzione per questo problema arriva dalla Hyundai, che ha mostrato al CES 2019 il progetto della Elevate, un pratico veicolo a batterie in grado di affrontare qualsiasi tipo di ostacolo, grazie ai giunti che permettono alle sospensioni di “ripiegarsi” nella carrozzeria (quando si guida asfalto) oppure allungarsi e fuoriuscire in caso di emergenza: in questo caso la Hyundai Elevate può “alzarsi” e superare ostacoli alti fino a 152 cm.

SOSPENSIONI REGOLABILI - La Hyundai ha studiato usi diversi per la Elevate, personalizzabile in vista del soccorso medico, del trasporto di viveri o altri beni di prima necessità, dell’esplorazione di zone ostili e del trasporto di persone con disabilità, che possono salire a bordo anche se abitano in cima a una rampa di scale. La meccanica e il motore elettrico sono analoghi, perché il “cuore” delle Hyundai Elevate sono le complesse sospensioni, regolabili dal guidatore su cinque altezze diverse. In fuoristrada è possibile aumentare le carreggiate fino a 457 cm e superare quasi ogni tipo di ostacolo, compresi profondi crateri nel terreno, ma una volta su strada le sospensioni si ripiegano e viene interrotta l’alimentazione ai giunti, al fine di massimizzare il risparmio energetico e quindi non peggiorare l’autonomia. Stando alla Hyundai, su strada la Elevate può raggiungere velocità autostradali ed è in grado di assorbire le asperità come un’auto tradizionale.

RUOTE GIREVOLI - I motori elettrici sono integrati nelle ruote, quindi la Hyundai Elevate è in grado di far presa sul terreno anche se l’aderenza non è ottimale, a maggior ragione considerando che le ruote sono girevoli per migliorare la mobilità in ogni frangente: il guidatore della Hyundai Elevate può andare dritto ma anche spostarsi lateralmente. Il progetto Elevate è stato curato dalla Hyundai Cradle, divisione che si occupa delle nuove forme di mobilità e dello sviluppo di nuove tecnologie.




fonte alvolante.it