Fiat Fastback, una suv un po’ coupé

Presentato al Salone di San Paolo, il prototipo Fiat Fastback è una suv dall'aspetto filante e sportivo. Potrebbe arrivare nel 2020.

Fiat Fastback una suv un po coup

LINEE AUDACI - La FCA segue l'esempio di altre case automobilistiche e "cavalca" il filone delle suv con aspetto ispirato alle coupé, quei modelli alti da terra dalle forme muscolose, ma con un aspetto snellito da un tetto basso e spiovente. La prima auto della FCA con queste caratteristiche è la Fiat Fastback, una proposta di stile che ha fatto il suo debutto al Salone dell'automobile di San Paolo, ispirata al pick-up Fiat Toro (venduto soltanto in America del Sud) ma con i particolari tipici delle suv coupé, a partire dalle luci assottigliate fino al lunotto posteriore decisamente inclinato. Ne deriva una carrozzeria ricca di personalità, meno sfruttabile di una suv (il tetto ad arco limita lo spazio in altezza) ma più giovanile e accattivante.

15 NUOVI MODELLI - La Fiat Fastback è un prototipo e al momento non si conoscono particolari sulle dimensioni o sulla tecnica. Sembra però che il modello di serie da esso derivato sarà in vendita in Brasile nel 2020 con una meccanica condivisa con il Fiat Toro, a sua volta derivata da quella della Jeep Renegade. La Fullback del resto fa parte dei nuovi modelli annunciati dalla FCA proprio al Salone di San Paolo 2018, quando Antonio Filosa, numero uno del gruppo per l'America Latina, ha rivelato che l'azienda spenderà 1,88 miliardi di euro fino al 2023 per il lancio di quindici nuove vetture, che aiuteranno la Fiat Chrysler a ottenere risultati economici ancora migliori in questa regione (denominata in gergo LATAM), dove da gennaio a settembre ha venduto 433.000 auto con 258 milioni di euro di utili nel solo terzo trimestre del 2018.

fonte alvolante.it